Coppa Faro – Pesaro

La 4a Coppa Faro è di Filippo Caliceti su Osella

Il pilota della Bologna Squadra Corse sulla PA 9/90 BMW di 4° Raggruppamento ha ottenuto il miglior tempo in entrambe le manche nelle impegnative condizioni della gara pesarese dove si è chiuso il Campionato Italiano Velocità Salita Auto Storiche su un asfalto freddo ed umido. Solo pochi centesimi il gap di Stefano Peroni che su Martini MK32 ha vinto il 5° Raggruppamento, terzo Mario Massaglia anche lui su Osella PA 9/90. Gallusi su Porsche Campione Italiano 3° Raggruppamento, in 2° successo di Palmieri su De Tomaso e 1° all’austriaco Mossler su Mercury

Concluso il CIVSA 2021 

Alla 4^ Coppa Faro di Pesaro si è concluso il Campionato Italiano Velocità Salita Auto Storiche 2021. La gara organizzata dalla P & G Racing ha anche emesso gli ultimi verdetti tricolori sui 3.800 metri della SP 44 Strada panoramica San Bartolo – Pesaro, in condizioni di meteo incerto su un asfalto umido e freddo, ma sempre in una cornice suggestiva ed emozionante. Ha vinto Filippo Caliceti su Osella PA 9/90 BMW di 4° Raggruppamento. Il pilota della Bologna Squadra Corse si è imposto in entrambe le manche di gara grazie a delle regolazioni efficaci anche nelle più impegnative condizioni, che hanno permesso all’emiliano neo campione italiano per la seconda volta, di aggiungere la gara marchigiana al suo palmarés, rispettivamente col tempo di 2’10”50 e 2’06”18.

Seconda prestazione generale con successo tra le monoposto di 5° Raggruppamento per il fiorentino Stefano Peroni su Martini Mk32 BMW. Al neo campione Italiano di 5° Raggruppamento non è bastato attaccare per bissare il successo assoluto del 2020, delle gomme non perfettamente idonee per il fondo lo hanno portato fino a  81 centesimi dalla vetta nella prima manche e 3”87 in totale. Terzo tempo in ordine assoluto per il piemontese Mario Massaglia che con la seconda posizione in 4° Raggruppamento, ha completato la prima stagione sull’Osella PA 9/90 BMW in netta progressione, con un ottimo secondo tempo nella 2^ manche.

-“Sono felice di aver vinto questa gara già alla prima volta che la disputavo – ha sottolineato l’emiliano Filippo Caliceti – in prova si è rotto un semiasse, e nella notte li abbiamo sostituiti entrambi. Le regolazioni precise ed una scelta di gomme molto efficace ci ha consentito di attaccare nella prima manche e poi migliorarci anche nella seconda”-.

-“Ce l’ho messa tutta per attaccare la vetta, Caliceti è stato molto bravo – ha dichiarato Peroni – non disponevo delle gomme più adatte a queste condizioni e poi qualche noia alla vettura non mi ha permesso di colmare la piccola differenza, però traggo un bilancio molto soddisfacente dalla stagione dove è arrivato un ulteriore titolo”-.

-“Si è completata una stagione molto soddisfacente che ho corso completamente con l’Osella PA 9/90 del Team Di Fulvio – ha spiegato Mario Massaglia – mi sono divertito molto e soprattutto c’è stata una progressione continua, anche in questa gara, dove il miglioramento tra le due manche è stato apprezzabile. Sono molto soddisfatto”-.

Alcune immagini dell’edizione 2021

(Cliccare sulle immagini per ingrandirle)

Calendario CIVSA 2021     

Inizialmente il calendario prevedeva 10 gare per il Campionato Italiano Velocità Salita Autostoriche, ma  sono state disputate le seguenti gare valide:

  • 14/05 – 16/05:  14^ Scarperia – Giogo (FI);
  • 21/05 – 23/05:  13°Trofeo Storico L. Scarfiotti Sarnano-Sassotetto (MC);
  • 04/06 – 06/06:  24^ Lago Montefiascone (VT);
  • 19/06 – 20/06 :  33^ Bologna Raticosa (BO);
  • 09/07 – 11/07;   39^ Cesana Sestriere (TO);
  • 23/07 – 25/07;  55^ Coppa della Consuma (FI);
  • 17/09 – 19/09:     6° Salita Storica Monte Erice (TP);
  • 24/09 – 26/09;  42^ Coppa Chianti Classico “Uberto Bonucci” (SI);
  • 08/10 – 10/10:     4^ Coppa Faro-Pesaro (PU);

NOTE SUL CAMPIONATO 2021

  • La 34a Camucia – Cortona, è stata rinviata a data da destinarsi, per via dei lavori ancora da definire sulla strada sede del percorso di gara, da parte dell’ente proprietario.
  • Il Trofeo Fabio Danti – 32a Limabetone (PT) è stato annullato  a causa delle incertezze sul ripristino di alcuni punti dell’asfaltatura sulla Statale 12 “del Brennero” che interessano il percorso di gara.

Il percorso 2021

Ringraziamo tutti i nostri Partners

SPONSOR_2021

Vi aspettiamo alla

5a COPPA FARO PESARO

edizione 2022